Notizia

Come il futuro di Ronaldo influenzerà gli obiettivi di trasferimento della Juve

2.01Kviews

C’è una Juventus con Ronaldo e un’altra Juventus senza di lui.

Almeno è così Calciomercato descrive l’importanza del portoghese nella strategia di trasferimento del club per l’estate.

La recente deludente eliminazione dei bianconeri in Champions League ha portato ad alcuni punti interrogativi legati al futuro dell’attaccante al club.

Il 36enne è stato incolpato da una sezione dei tifosi, oltre che da alcuni analisti, per il suo ruolo nell’uscita europea.

Pertanto, CR7 è stato collegato a un clamoroso ritorno al Real Madid negli ultimi giorni, soprattutto dai media spagnoli.

Pertanto, il rapporto ritiene che la Juventus abbia già due strategie allineate, a seconda che Ronaldo debba rimanere o meno.

Se il cinque volte vincitore del Pallone d’Oro restasse a Torino, il suo enorme stipendio (31 milioni di euro netti) impedirebbe alla direzione della Vecchia Signora di inseguire un altro grosso guadagno in attacco.

La fonte si aspetta anche che l’incantesimo di prestito di Alvaro Morata venga prolungato per un’altra stagione, il che costerebbe al club una commissione aggiuntiva di 10 milioni di euro.

In questo caso, Arkadiusz Milik dell’Olympique Marsiglia sarebbe il candidato principale.

L’attaccante polacco è da tempo un obiettivo di trasferimento per Fabio Paratici e compagnia, e sarebbe disposto ad accettare uno stipendio relativamente ragionevole – almeno secondo la fonte.

D’altra parte, se Ronaldo finisse per lasciare la Juventus, allora il club sarebbe in grado di cercare obiettivi più glamour.

I tre nomi citati dal report sono il duo del PSG Mauro Icardi e Moise Kean (che in realtà è un prodotto giovanile della Juventus) e Sergio Aguero che potrebbe diventare free agent se non firmasse un prolungamento del contratto con il Manchester City.

Leave a Response

x